Tempio di Giunone e Ponte a schiena d'asino - Civita Castellana

Vai ai contenuti
Tempio di Giunone e Ponte a schiena d'asino
Il ponte medievale a schiena d’asino e l’antica porta fanno parte di un percorso che dopo il 1600 sostituì l’antica via Flaminia, permettendo a chi proveniva da nord di raggiungere Civita Castellana. Tra loro si trova un’area archeologica in cui sono conservati i ruderi  del più noto dei santuari falisci dedicato al culto di Giunone Curite. I resti ,giunti fino ai nostri giorni, sono databili in due periodi differenti.  Le fondamenta risalgono al IV sec. a.C. mentre la parte superiore è stata probabilmente realizzata  nel VI sec. a.C. Il tempio all'interno aveva le pareti rivestite con lastre di terracotta dipinte.

tempio giunone Civita Castellana immagine illustrativa

www.civitacastellana.eu

Slide Web di Stefano Paolini | Realizzazione Siti Internet
Via Torquato Tasso 2/b | 01033 Civita Castellana (VT) | P.Iva 02179560566


Torna ai contenuti